La felicità viaggia sempre in incognito

di Laurent Gounelle Felicità: istruzioni per l'uso, ma solo a metà. Vi spiego subito il titolo della mia recensione, il libro contiene molte cose interessanti ma solo fino ad un certo punto della storia poi decade nell’assurdo e nel banale seguendo quei cliche imposti forse dal marketing per rendere il libro più commerciale. La storia... Continue Reading →

Annunci

Il cavallo rosso

  di  Eugenio Corti Questo libro è solo per chi non ha pregiudizi e non ha paura di guardare da un'altra prospettiva per vedere la verità. E’ un romanzo storico in buona parte autobiografico, che offre uno sguardo diverso, quello di un uomo profondamente cristiano (per questo fuori moda) sulla storia, sull’essere italiani e sull’essere... Continue Reading →

La banalità del male

di Hannah Arendt Il titolo di questo libro è stato citato milione di volte spesso a sproposito, spesso senza nemmeno averlo letto. Il male sembra essere solo quello dei nazisti, solo quello del carnefice, eppure leggendo il libro scaturisce qualcosa di più, un male più diffuso e subdolo, come il male che la stessa Harendt... Continue Reading →

La fattoria degli animali

di George Orwell Questo è uno di quei libri che tutti conoscono di nome, citano, ma che in pochissimi hanno veramente letto. Pertanto è come se in realtà fosse sconosciuto e merita, purtroppo, di essere recensito su questo blog. Avete in mente la frase: "tutti sono uguali, ma alcuni sono più uguali di altri"?. E'... Continue Reading →

I sette peccati di Hollywood

di Oriana Fallaci 1958 In occasione della notte degli Oscar, in cui i divi e il mondo del cinema vengono celebrati, mi sembra consono presentarvi un libro sul mondo di Hollywood, che non mitizza niente e nessuno. Il libro è datato 1958, ma  certe cose non credo siano cambiate, e lo sguardo è quello della... Continue Reading →

Cose di Cosa Nostra

di Giovanni Falcone e Marcelle Padovani   1995 Ho trovato questo libro in un cartone per strada. Ho visto la foto di Falcone in copertina e ho pensato che il suo ricordo avesse fatto una brutta fine e l'ho preso. Il libro è tratto da una serie di interviste ma non ci troverete domande e risposte.... Continue Reading →

Tutto per denaro

di Janet Evanovich In estate ci si può, anzi ci si deve, permettere un po' di leggerezza e per questo vi parlo di questo libro. A discapito della copertina, che lo penalizza, vale molto di più di un libro da spiaggia. La protagonista è un' anti eroina imbranata circondata da personaggi improbabili immersa suo malgrado... Continue Reading →

Momo

di Michael Ende   Momo é uno dei libri che ho più amata quand'ero ragazzina. L'ho riletto di recente per mia nipote e ho trovato degli spunti di riflessione per gli adulti. L'autore è lo stesso di " Le avventure di Jim Bottone", che consiglio tantissimo, e "La storia infinita", che nulla ha che vedere... Continue Reading →

About

I libri sono come le persone, puoi scegliere a priori chi frequentare, ma a volte trovi amici per la vita, l’amore, collaboratori in persone che hai incontrato per caso e sei stato costretto … Sorgente: About

Blog su WordPress.com.

Su ↑